EXPLORE TALKS ON “USER EXPERIENCE e USER INTERFACE DESIGN”

Continua l’edizione 2015 degli “Explore Talks” powered by Coppa+Landini!

Explore Talks è un format di eventi progettato e realizzato da Coppa+Landini, nato per ispirare e contaminare su ambiti differenti del business e dell’innovazione con l’ausilio del design thinking. 

L’appuntamento di Giovedì 18 giugno presso il teatro di Copernico Milano è stato dedicato all’esplorazione dell’universo della User Experience e User Interface Design, mettendo a frutto la conoscenza interna a Coppa+Landini maturata grazie all’aggiornamento continuo e alle esperienze di progettazione che facciamo insieme ai nostri clienti.

Si è trattato del terzo appuntamento della serie “bits & atoms”, il cui argomento è la convergenza tra mondo fisico e mondo digitale.

ux ui power point v3-13

Il primo intervento a firma di Marcello Coppa – CEO di Coppa+Landini – ha affrontato la User Experience e dimostrato attraverso ricchi esempi come lo UX Design non sia un progetto, ma business design.

Si è partiti nell’affrontare il concetto di User Experience attraverso oggetti fisici e situazioni a tutti noi familiari: gli oggetti parlano e la loro forma suggerisce le azioni da compiere insieme ad essi.

Si è poi passato in rassegna l’insieme di discipline e degli strumenti utili per progettare esperienze che inneschino risposte e percezioni quanto più possibile desiderabili, per gli addetti ai lavori (designer), per il committente, ed ovviamente per l’utente.

La sfida futura del designer è saper progettare qualcosa che faccia parte del reame delle percezioni. Secondo noi ciò è possibile conoscendo elementi dati e cercando di prevedere le risposte di un utente nell’interazione con un oggetto o sistema.

La User Experience inoltre non è collegata solo all’oggetto, bensì al sistema-prodotto servizio che comprende il sistema di offerta e comunicazione, il back-office e l’organizzazione stessa che contribuisce ad erogare la promessa di marca. Determina le aspettative sul secondo utilizzo e sull’utilizzo ripetuto, la soddisfazione, il passaparola. 

In una frase, la user experience è determinante per il nostro business.

I principi fondamentali dello User Experience Design sono:

User centric design: un design che parte dall’utente

Design esperienziale: presuppone che non esistono degli universali, ma si determina e migliora grazie a prove ed errori.

Un approccio che ricorda molto i principi guida della Lean Startup funzionale alla costruzione dei nuovi business.

L’intervento di Marcello Coppa si è concluso con la citazione di uno dei precursori dell’assunto “UX Design is Business Design” all’interno dell’IBM degli anni ’60: l’allora CEO T. J. Watson aveva inserito nella corporate policy dell’azienda un “design program” che dimostra come una grande organizzazione abbia interiorizzato il design all’interno della propria business strategy.

Il secondo speech del talk e stato a cura di Andrea Landini – Co-founder e Strategist di Coppa+Landini – che ci ha accompagnato in un interessante viaggio nei trend futuri della User Experience e User Interface Design, a cui dedicheremo presto un post separato.

Non poteva mancare infine all’appuntamento Massimiliano M. Cucciniello UX/UI Designer di Coppa+Landini – che ha affrontato il tema del design delle interfacce digitali spiegando anche più tecnicamente le differenze tra UX e UI e soffermandosi sull’importanza della scelta dei colori, funzionale in entrambe le fasi (UX e UI) di progettazione di un’interfaccia o servizio.

Ux e UI vengono messe in campo non solo nella progettazione di un’interfaccia digitale, come è stato dimostrato attraverso un caso studio relativo ad un bar situato sul Lago Maggiore, denominato “user centered bar”, con la peculiare caratteristica di poter mutare in base all’arrivo delle persone.  E’ stato dimostrato come il ruolo di uno UX Designer all’interno di un progetto possa influenzare positivamente il business. 

User Interface Design è ciò che si progetta successivamente e riguarda la ‘veste’ grafica che viene conferita al progetto, partendo dalla scelta dei colori in base ai significati e all’attribuzione di un esatto ruolo a questi ultimi, passando poi alla scelta dei font e delle forme.

Una modalità di progettazione molto interessante che sta emergendo riguarda la progettazione di interfacce digitali con colori scuri di fondo per salvaguardare le batterie. 

Appuntamento al prossimo post sui 10 trend futuri di “User Experience & Interface Design”!

Ripercorri lo Storify di “Explore Talks” on “User Experience & User Interface Design”!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: